Fare spazio al futuro: Summer School 2019

Luoghi e contesti ad alta intensità relazionale per innovare la coesione sociale

  • Luoghi ibridi e animazione
  • Storie di economia civile
  • Dati da 100 luoghi ad alta intensità relazionale
  • Mare&Libertà all'Isola d'Elba
  • All inclusive
  • € 280,00 IVA Inclusa.

Summer School 2019: Fare spazio al futuro

Associanimazione continua la sua avventura collaborativa con la ‘tradizionale’ Summer School quest’anno dedicata al tema degli spazi ibridi come luoghi di immaginazione di nuove forme della comunità.

Abbiamo chiamato al confronto i compagni delle diverse avventure che stiamo vivendo chiedendo loro di portare idee, dati, esperienze e nuove chiavi di lettura sul tema. Ne è nato un percorso di 4 giornate che mette al centro l’ibridazione di luoghi aperti alla comunità come strategia di connessione della comunità che taglia trasversalmente il mondo del lavoro e la socialità, i luoghi del consumo e della produzione culturale. Come una ‘nostrana’ Marie Kondo, Associanimazione invita lasciarsi alle spalle chiavi di lettura obsolete e ingombranti che segmentano i tempi di vita per fare spazio a nuove organizzazioni del tempo e dello spazio, a nuovi e inediti… incontri ravvicinati.

Dove e quando

Dal 2 al 5 settembre 2019.
Presso L’Elba del Vicino.
Rio Marina, Isola D’Elba.

  • Flaviano Zandonai
  • Enrico Parsi
  • Andrea Marchesi
  • Carlo Andorlini
  • Nicola Basile
  • Andrea Marchesi

Il programma

Lunedi 2 settembre
14.00 Arrivo e accoglienza 16.00 Presentazione del programma, degli spazi e del contesto. 17.00 – LA CORNICE CULTURALE “L’immaginazione: energia che genera futuro”, conduce Andrea Marchesi 20.00 cena
Martedì 3 settembre
8.00 colazione 9,30 – IL METODO, “Animare luoghi culturalmente ibridi”, conduce Michele Marmo 12,30 pranzo 14,30 – 17,30 –  IL RUOLO: “Sfondare il muro delle competenze: quali risorse per lavorare”, conduce Nicola Basile 20.00 cena
Mercoledì 4 settembre
8.00 Colazione 9,30 – GLI STRUMENTI – “Tra luoghi ibridi e posti insoliti: presentazione dei dati e dei luoghi del lavoro di ricerca di Incontri Ravvicinati” introduce Michele Gagliardo, conduce Carlo Andorlini 13,00 pranzo 14.30 Mare&Libertà (a proposito di trasversalità, un tempo tutto da scoprire e inventare insieme) 20.00 Cena
Giovedì 5 settembre
8.00 Colazione 9,30 – I LUOGHI: “Eco sistemi ad alto tasso di intensità relazionale”, conducono Carlo Andorlini e Flaviano Zandonai 12,30 pranzo 15,30 – LE ESPERIENZE – “Tanto per cambiare: storie di economia civile“ conduce Enrico Parsi 17.00 – IN CONCLUSIONE – Considerazioni e saluti a cura di Michele Marmo

La Location

Youth work days 2018

L’isola d’Elba sta diventando un fervente centro di sperimentazione sociale grazie alla collaborazione tra Vedogiovane, Istituto FMA, CIOFS Toscana e Emilia Romagna e le realtà locali.
L’ostello L’Elba del Vicino ha voluto e ospitato la nascita del progetto BRACT – Brevi Residenze Artistiche di Comunità e Territorio, al fine di accrescere la sensibilità artistica dei cittadini e attirare un turismo più consapevole fatto di interazioni, scambi, conoscenza e partecipazione creativa.

L’Isola tirrenica costituisce un luogo ideale per le attività di innovazione sociale; alla natura rigogliosa e poliedrica si combina la spontaneità gentile e curiosa dei suoi abitanti. Scoprire il fitoplancton bioluminescente con le guide di Naturalmente Elba, immergersi per un bagno tra i particolari minerali che compongono la costa, scoprire i numerosi sentieri dell’entroterra, sono solo alcune delle possibilità offerte per alternare ai momenti di studio e lavoro di gruppo, occasioni di riflessione, riposo, contemplazione.

Youth work days 2018

Settembre è vivido periodo delle settimane di residenza BRACT, ospitate, come i partecipanti a Futuri di Vista, da L’Elba del Vicino. Quale occasione migliore per testare dinamiche alternative e nuove, se non coinvolgere gli artisti ospitati nei workshop del summer camp?

E’ possibile prolungare la permanenza per il weekend a un costo di 40 € al giorno in pensione completa da comunicare al momento dell’iscrizione alla formazione.

Formatori

Michele Marmo

A seguito di un’esperienza di comunità e servizio fonda il progetto della cooperativa sociale Vedogiovane. Crea poi insieme ad altri colleghi l’agenzia formativa Finis Terrae e l’Associazione Nazionale per l’Animazione Sociale e Culturale. Alterna l’impegno di animatore sociale e culturale a quello di formatore e a quello di imprenditore sociale di comunità. Fa parte della redazione della rivista Animazione Sociale per cui scrive.

Flaviano Zandonai

Flaviano Zandonai, sociologo, si occupa di terzo settore e impresa sociale attraverso attività di ricerca applicata, formazione, consulenza e divulgazione editoriale. Ha lavorato per istituti di ricerca e coordinato reti tra comunità scientifica e imprenditoria sociale. Oggi è open innovation manager presso il Gruppo cooperativo Cgm.

Enrico Parsi

Direttore di Scuola Coop, Istituto Nazionale delle Cooperative di Consumatori,  si occupa soprattutto di temi organizzativi: apprendimento, linguaggio, cultura della cooperazione, contesti sociali e comportamenti delle persone.

Sararanno presenti come formatori Carlo Andorlini, Nicola Basile e Andrea Marchesi per Incontri Ravvicinati

Scarica il modulo di iscrizione!

Compilalo e invialo a segreteria@associanimazione.org per confermare la tua iscrizione.

FAQ

Non è necessaria la macchina, consigliamo di parcheggiare al porto di Piombino

No, il camp ha già un numero minimo garantito e quindi si terrà in ogni caso

I partner