Febbraio 2019 – Cose da Fare con i Giovani a Padova

Terzo incontro nazionale su Cose da Fare con i Giovani.
Dopo i due appuntamenti di Rovereto (febbraio 2015 e febbraio 2017) il cantiere si sposta a Padova con due giornate di lavoro il 21 e 22 febbraio 2019.

Il programma a breve

L’IMMAGINAZIONE – ENERGIA CHE GENERA FUTURO

Padova, 21 – 22 febbraio 2019

Ancora una volta scommettiamo che i mostri di “pietra nera” possono spezzarsi, guardarsi in faccia, tessere legami multicolori, generare nuove creature capaci di vita.

Ci vuole immaginazione.

L’immaginazione può diventare il campo di esperienza attorno al quale incontrarsi tra operatori sociali e nuove generazioni, riconoscendoci nella comune necessità di aspirare a un futuro differente.

Ci convochiamo attorno a quest’esigenza. Ancora una volta ci proponiamo di sconfinare dai perimetri stretti del lavoro sociale, seguendo vie traverse e sentieri non tracciati, ibridando saperi e competenze.

IL PERCHÉ DEL TERZO INCONTRO

L’immaginazione può diventare il campo di esperienza attorno al quale incontrarsi tra operatori sociali e nuove generazioni, riconoscendoci nella comune necessità di nutrire la capacità di aspirare a un futuro differente da quello che sembra essere già consegnato.
Ci convochiamo attorno a quest’esigenza, assumendola in tutta la sua radicalità, affrontando con coraggio il rischio di semplificazioni e banalizzazioni.

UN GRAPPOLO DI DOMANDE APERTE

● Che cosa può alimentare l’immaginazione sociale dentro i mondi giovanili?

● Quali condizioni possono permettere la condivisione di una capacità di pensare altrimenti, di moltiplicare le possibilità, di cercare soluzioni alternative nella lettura e nel fronteggiamento dei problemi?

● Che cosa rende possibile evitare la ripetizione dell’identico o la semplice imitazione di quella che viene eletta a best practice del momento, per aprirci a un’autentica dimensione progettuale capace di disegnare una traiettoria di futuro non ancora del tutto scritta?

LA CAPACITÀ DI ANDARE OLTRE

Attorno al nutrire immaginazione diventa interessante interpellare figure autorevoli che si muovono in campi di azione differente chiedendo di testimoniarci il loro rapporto con l’immaginare: nell’ambito della ricerca scientifica come dell’espressività artistica, della produzione culturale come dell’intrapresa economica.

Ancora una volta ci proponiamo di sconfinare dai perimetri stretti del lavoro sociale, affrontando un tema che si fonda proprio sulla capacità di andare oltre, di seguire vie traverse e sentieri non tracciati, ma anche di ibridare saperi e competenze diversificate.

Ti aspettiamo a Padova.

Tutte le info su:
http://www.animazionesociale.it/limmaginazione/
cosedafareconigiovani@gmail.com
tel: 011 3841048 – 331 5753861